Adesso il tempo si ferma, tutto lascia al nulla la vera forza del pianto…….. quante saranno le notti che non vedranno il sole sorgere? Quante saranno le domande che invano urlerò alle stelle………… chi sono io per avere quel poco che sotto la Vostra guida diventerà il balsamo che cicatrizzerà questa ferita che sanguinante non vuole ricucirsi.

Il mio tempo, il mio amore……. Questo cuore ancora una volta indurito dagli eventi chiede solo un’attimo di pace………….. vi aspetto qui per accarezzarmi l’anima e tenermi la mano, stanotte regalerò aVoi una lacrima nata dall’anima………… so ke l’asciugherete………………

Conoscete il mio cuore, non lasciatelo fermare, non ancora, Vi voglio amare