………………cala la notte……….tanti occhi rivolti al cielo cercano dall’amica luna le risposte che anelano in fondo all’anima………occhi che brillano di un riflesso che le lacrime fanno brillare……….. quanti perchè non troveranno risposta nel buio della notte……….

Quanti stanno cercando quella luce che solo una stella o l’amica luna può illuminare?Seduta ad aspettare la mia alba, il mio domani, con una nuova cicatrice sull’anima, lascio al mio mondo il profilo di quel sorriso che tanto ho amato………. La tua voce sarà la nenia della mia ninna nanna……… il fragore della tua risata sarà la benzina per il mio cuore……….Conosco l’ombra e solo attraverso il buio ho capito quanto grande sia la tua luce…….. il nostro cammino sarà su petali di rosa che risanerà le ferite che le spine daranno……….

Ascolto il silenzio e cerco la tua voce, vorrei averti qui per gioire con te delle piccole cose che la mia “stupida” giornata mi ha donato……….. cerco la tua voce, il tuo sorriso e non lo trovo……………poi penso che non sia vero, non è vero……… sei oltre la notte, oltre le stelle, oltre la luna…………sei la luce che manca al cuore del mondo.Ti penso lì seduto, sullo spigolo del mondo, ridendo di me e di tutti noi…………….ti immagino seduto tra bianche nuvole a bere la tua birra e sorridere della mia paura, dei miei timori………. Ti immagino seduto ad aspettare il mio risveglio…………ti voglio bene.